Hi-Tech

Samsung Galaxy M41 sarà il primo modello con display OLED di un'azienda esterna

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung Galaxy M41 sarà uno smartphone economico che andrà ad affiancarsi a M31, da noi recensito pochi giorni fa, e ad ampliare l'offerta del colosso coreano nella fascia bassa del mercato. Insomma, non sembra certo il dispositivo in grado di fare la storia dell'azienda: e invece in certa misura è così. A quanto pare M41 sarà il primo smartphone di Samsung a montare un pannello OLED che non sia fornito da Samsung Display.

Lo schermo sarà invece della cinese CSOT, che quest'anno ad esempio ha equipaggiato con i suoi prodotti Xiaomi Mi 10 e Motorola Edge (QUI e QUI trovate le rispettive recensioni, se siete curiosi di sapere cosa ne abbiamo pensato). Una mossa che potrebbe sembrare di difficile lettura, ma ovviamente ha una giustificazione: dalla Corea del Sud ipotizzano infatti che Samsung Display possa così concentrarsi sulla produzione di quei display OLED destinati a garantire un margine di profitto significativo, come ad esempio quelli che saranno montati sui nuovi Galaxy Note 20 o su alcuni dei prossimi iPhone 12. Al contempo, per Samsung Electronics c'è il vantaggio di un approvvigionamento a costi più bassi: questo sul lungo termine potrebbe essere comunque il primo momento di una nuova era, dove la posizione egemone di Samsung Display – che nell'ultimo trimestre ha fatto segnare il 90 % di market share per i display OLED – potrebbe essere intaccata dalle alternative cinesi.

Quella adottata per Galaxy M31 sembra una soluzione che potrebbe non essere isolata, e soprattutto non riguardare solo dispositivi economici:l a notizia infatti fa il paio con i rumor che a fine maggio avevano preso a circolare sulla prossima generazione di top gamma Samsung, e secondo cui alcuni modelli potrebbero montare pannelli OLED forniti da BOE.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker