Sport

Spadafora frena: “Calcetto e sport di contatto? La ripartenza non è certa”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Ripresa degli sport di contatto (e del calcetto)? Spadafora frena. Il ministro dello sport fa chiarezza sul tema dello sport amatoriale e a margine della maratona digitale di Visionary Days ‘Quale Futuro’ chiarisce che si potrebbe dover attendere ancora e che la ripresa il 25 giugno non è scontata.

Intervistato da Sky Tg24, Spadafora sottolinea: “Purtroppo il Consiglio dei Ministri, anche ascoltando il ministro della Salute Speranza, non ha ritenuto di poter autorizzare la ripresa delle partite di calcetto o di qualunque altro sport di contatto, perché in questo momento le uniche due regole che dobbiamo ancora osservare sono quella del distanziamento e quella della mascherina. Fino a quando non verrà meno questa esigenza anche gli sport di contatto, purtroppo, dovranno bloccarsi”.

E in un’intervista a Fanpage.it, precisa ulteriormente: “Questi sport non riprenderanno nemmeno il 25 giugno con certezza, perché il ministro Speranza ha ritenuto che non si potesse venir meno alle due regole che valgono ancora oggi per tutti i cittadini. Oggi per andare in un supermercato, o per viaggiare in treno, chiediamo agli italiani di mantenere il distanziamento sociale e di portare la mascherina. Non possiamo consentire che soltanto per fare attività sportiva di base queste misure di sicurezza vengano evitate. Quindi non sappiamo ancora quando ci sarà il via libera agli sport di contatto”.

LEGGI ANCHE

ORDINANZA DI MUSUMECI: IN SICILIA OK AGLI SPORT DAL 20 GIUGNO

CORONAVIRUS IN SICILIA: IL BOLLETTINO DI OGGI (13 GIUGNO)

L’articolo Spadafora frena: “Calcetto e sport di contatto? La ripartenza non è certa” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker