Hi-Tech

Open Fiber, prosegue a ritmi serrati l'espansione della rete in fibra ottica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Open Fiber prosegue con i lavori per portare la fibra ottica in Abruzzo: l'obiettivo è raddoppiare le unità immobiliari attuali, passando da 22.000 a 45.000, entro la fine del 2020. I lavori si concentreranno a Chieti, Lanciano e Vasto, e richiederanno un investimento pari a 16 milioni di euro. Al solito, la rete in fibra ottica (quella vera, che arriva fino a casa) dell'azienda controllata da Elisabetta Ripa raggiunge velocità di ben 1 Gbps e promette anche ping bassissimi.

Intanto i lavori sono stati completati a Tremestieri Etneo, comune della Sicilia di cui si è parlato recentemente per lo stop ai lavori sul 5G: il collaudo della rete in fibra ottica è avvenuto ieri. Sono state cablate 2.739 unità abitative, tra cui ci sono anche otto edifici pubblici (incluse quattro scuole).

L'azienda ha anche segnalato di aver stretto un accordo con la società francese Orange Business Services: si tratta di un provider di servizi internet B2B leader in Francia. Grazie alla rete in fibra ottica di Open Fiber, Orange sarà in grado di fornire alle aziende clienti velocità elevatissime – fino a 100 gigabit al secondo – massimo livello di sicurezza e latenze bassissime. Questa partnership favorirà in particolare il lavoro da remoto, che sta osservando una notevole crescita in questi mesi di lockdown, e tutti i progetti che rientrano nella sfera Smart City.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker