Hi-Tech

Microsoft Teams, arriva il supporto agli sfondi personalizzati

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft Teams ora supporta ufficialmente l'applicazione di sfondi personalizzati durante le videoconferenze: la roadmap ufficiale conferma le segnalazioni emerse negli ultimi giorni in Rete. È importante precisare "ufficialmente" perché già da mesi era possibile sostituire quelli precaricati con uno di propria scelta con un piccolo trucco. Ora basta dirigersi nella sidebar di personalizzazione dello sfondo e si noterà un nuovo pulsante, in alto, che permetterà semplicemente di scegliere l'immagine che si desidera.

Lo sfondo si può cambiare durante la videoconferenza stessa. Basta cliccare sul menu dei tre puntini, che si trova a fianco di pulsanti come disabilitazione videocamera e microfono, nella barra dei controlli in-call, e scegliere l'apposita voce dal menu contestuale. Sono supportati i file JPG, BMP e PNG.

Negli scorsi giorni, stando a quanto riportano i colleghi di OnMSFT, Microsoft Teams ora supporta anche la creazione di meeting con gli account gratuiti. In precedenza, la situazione era analoga a quella di Google Meet: l'app è disponibile al download gratis, ma solo per partecipare alle conferenze. Per crearle e gestirle serviva un abbonamento a Microsoft 365.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 462 euro oppure da Amazon a 531 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker