Sport

Il calcio in Portogallo inizia… male: sassaiola al pullman del Benfica. Due feriti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Con il ritorno del calcio in giro per il mondo sono anche ritornati purtroppo alcuni gesti estremi da parte delle tifoserie organizzate. Il Benfica è stato vittima di un vero e proprio assalto da parte dei propri tifosi, a causa di una ‘falsa ripartenza’ alla ripresa del campionato.

La squadra di Lisbona aveva l’opportunità di superare il Porto per il primo posto in classifica, che con il pareggio ha comunque conquistato, ma solamente a pari punti. I tifosi non hanno digerito lo 0 – 0 e hanno cominciato a lanciare sassi e oggetti verso il pullman che stava trasportando staff e calciatori, due di quest’ultimi feriti: si tratta di Julian Weigl e Andrija Zivkovic.

Il Benfica ripudia e si rammarica per la sassaiola criminale subita dall’autobus dei giocatori non appena lasciata la A2 – scrive il club in un comunicato – mentre si stava dirigendo al Seixal Internship Center, alla fine della partita contro il Tondela, svoltasi giovedì sera allo Stadio Da Luz. Informiamo che, per precauzione, i giocatori Julian Weigl e Zivkovic sono stati immediatamente portati all’Ospedale Da Luz per essere osservati, a seguito delle schegge che li hanno colpiti. Il Benfica garantisce la sua piena collaborazione con le autorità, alle quali chiede il massimo impegno, al fine di identificare i trasgressori responsabili di tali atti criminali”.

L’articolo Il calcio in Portogallo inizia… male: sassaiola al pullman del Benfica. Due feriti proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker