Sport

5 sostituzioni in Serie A e B: ecco come funziona la regola

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Fino a fine stagione la regola cambia: anche in Serie A e Serie B ogni squadra potrà effettuare 5 sostituzioni a partita (così come già avviene in Serie C e in tutti i campionati dilettanti). Una regola con cui bisognerà prendere confidenza a partire dalla ripresa, visto che la modifica regolamentare (temporanea) ufficializzata dalla Figc è subito operativa.

LE INTERRUZZIONI

Come prescritto dal comunicato ufficiale N. 206/A (in deroga al regolamento standard), è ammesso “un numero massimo di cinque sostituzioni”, ma queste possono essere effettuate utilizzando al massimo tre interruzioni della gara, oltre all’intervallo previsto tra i due tempi di gioco”.

Laddove le due squadre effettuino una sostituzione nello stesso momento, questa verrà considerata un’interruzione utilizzata per le sostituzioni da entrambe le squadre.

IN CASO DI SUPPLEMENTARI: Qualora la partita preveda i tempi supplementari, viene concessa una quarta interruzione, oltre a quelle previste tra la fine dei tempi regolamentari e l’inizio del primo tempo supplementare e tra il primo e il secondo tempo supplementare. NON sono previste invece sostituzioni extra: il numero massimo di sostituzioni a disposizione resta 5 anche in caso di tempi supplementari.

LEGGI ANCHE

VIA LIBERA DELLA FIGC ALLE 5 SOSTITUZIONI

PALERMO, SVOLTA PER IL MARKETING

PALERMO, SI RIPARTE DAL 4-3-3. GRASSADONIA IN POLE PER LA PANCHINA

L’articolo 5 sostituzioni in Serie A e B: ecco come funziona la regola proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker