Hi-Tech

CES 2021, gli organizzatori ci credono: appuntamento a Las Vegas a inizio anno

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il CES 2020 è stato l'ultimo grande evento "fisico" tecnologico prima dello scoppio della pandemia di COVID-19, e il CES 2021 potrebbe essere il primo. Gli organizzatori scommettono su un ritorno alla "più o meno normalità" entro qualche mese, quindi per ora si procede come da copione, a Las Vegas nei primi giorni del 2020 – naturalmente con gli accorgimenti sanitari del caso per cercare di contenere il diffondersi di eventuali malattie:

  • Pulizie e sanitizzazioni approfondite delle varie aree dello show a intervalli regolari
  • Spazi più ampi e sedie più distanti l'una dall'altra per assicurare quanto più distanziamento sociale possibile
  • Mascherine e niente strette di mano
  • Limitare quanto più possibile il tocco di oggetti e superfici, per esempio favorendo i pagamenti contactless o almeno via carte di credito
  • Potrebbero essere presenti all'entrata dei sistemi di misurazione della temperatura
  • Maggior disponibilità di personale e servizi sanitari on-site

Gli Stati Uniti sono il Paese con il maggior numero di casi e decessi a livello globale (rispettivamente 1,84 milioni e 106.553, al momento della stesura dell'articolo, secondo i dati della Johns Hopkins University). Tuttavia nello Stato del Nevada la diffusione del coronavirus SARS-CoV-2 è stata nel complesso moderata. La confidenza degli organizzatori dovrà comunque scontrarsi anche con quella degli organizzatori e quella dei visitatori: in altre parole, bisogna vedere chi se la sentirà di partecipare.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker