Hi-Tech

Google Chrome 84, lotta agli abusi del sistema di notifiche

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Chrome 84 bloccherà automaticamente notifiche e altri prompt fastidiosi sui siti Web che ne abusano per ingannare l'utente. Questo particolare tipo di abusi viene generalmente perpetrato in due modalità:

  • Il prompt di richiesta per l'attivazione delle notifiche viene preceduto da un messaggio ingannevole o fuorviante, in modo da indurre l'utente ad attivare le notifiche per la ragione sbagliata (esempio: "non puoi accedere ai nostri contenuti se non attivi le notifiche").
  • Vengono mostrati prompt e pop-up interni alla pagina che assomigliano a chat, prompt del sistema operativo, messaggi di errore e così via, che nascondono spesso tentativi di phishing, di furto di dati personali sensibili o di installazione/promozione di malware.

Google dice che l'astio nei confronti di queste tattiche fraudolente è particolarmente alto da parte degli utenti. Sui siti identificati colpevoli, un pop-up di Chrome segnalerà che le notifiche sono state bloccate. Google ha previsto la possibilità di riattivarle, in caso si ritenga di trovarsi di fronte a un falso positivo, ma l'ha resa un minimo difficile da raggiungere, per assicurarsi che l'utente sia davvero intenzionato a procedere.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da TIMRetail a 499 euro oppure da Amazon a 600 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker