Hi-Tech

Galaxy Note 20 e Plus, secondo i rumor coreani non ci sarà lo zoom periscopico

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Negli ultimi tempi le voci su Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Plus hanno preso a rincorrersi: e può capitare che alcuni rumor si pestino i piedi. Dopo esserci fatti un'idea del design grazie ai render basati sui file CAD, torniamo a parlare di presunte specifiche, e in particolare di quelle relative alla fotocamera.

Dalla patria di Samsung, la Corea del Sud, arrivano infatti indiscrezioni che stridono un po' con l'identikit che finora si era delineato. Si parla infatti di un Galaxy Note 20 con sensore principale da 12 MP, telefoto da 64 MP e un grandangolo da 12 MP. La dotazione fotografica di Note 20+ invece sarebbe costituita da un sensore principale da 108 MP, proprio come quello di S20 Ultra, affiancato da un tele da 12 MP e infine un grandangolo sempre da 12 MP con sistema di autofocus laser.

Le perplessità circa questo rumor hanno tutte a che fare con il sensore tele da 12 MP associato a Note 20+: d'accordo, le notizie circolanti già parlavano di un addio allo Space Zoom 100x di S20 Ultra, tuttavia i render del dispositivo basati sui file CAD, così come quelli del fratello minore Note 20, mostravano un sensore periscopico.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker