Hi-Tech

Fonti rinnovabili, l'Italia ha già raggiunto gli obiettivi europei del 2020

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Per arrivare ad una forma di mobilità elettrica davvero sostenibile al 100% è necessario che i veicoli a batteria possano essere alimentati solo da fonti rinnovabili. Volkswagen ha voluto fare il punto della situazione in Italia. L'Europa si è già mossa con la Direttiva 2009/28/CE che include una serie di obiettivi che i Paesi membri devono raggiungere entro il 2020. In particolare, è presente la quota di energie rinnovabili utilizzate rispetto al totale dei consumi finali.

Le ultime statistiche aggiornate italiane risalgono al 2018 e si trovano all'interno del rapporto "Fonti rinnovabili in Italia e in Europa" del GSE dove si può leggere che la somma dell'energia prodotta da idroelettrico, solare, eolico, bioenergie e geotermia ha coperto il 17,8% dei consumi finali lordi italiani. Si tratta di un dato importante in quanto l'obiettivo europeo era del 17% che quindi è già stato raggiunto.

Il risultato è ancora più interessante in quanto nel 2018 l'Italia è stato l'unico tra gli grandi Paesi europei (Germania, Francia, Spagna e Regno Unito che punta sull'eolico) a raggiungere e superare questo traguardo. A tutto questo si aggiunge il fatto che l'Italia, tra i cinque principali Stati membri per consumi energetici complessivi, ha registrato il valore più alto in termini di quota coperta da energie rinnovabili.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da TIMRetail a 499 euro oppure da Amazon a 560 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker