Hi-Tech

Ford Mustang Mach-E: tempi di ricarica più rapidi del previsto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Buone notizie per tutti coloro che attendono l'arrivo della Ford Mustang Mach-E. La Casa dell'Ovale Blu ha fatto sapere che il SUV elettrico nelle prove su strada ha mostrato una capacità di ricarica migliore di quanto era emerso dalle simulazioni. Da una colonnina Ionity, l'auto è riuscita in media a recuperare 119 Km di autonomia in 10 minuti. Rispetto alle stime più conservative per il modello Extended Range a trazione posteriore si tratta di un miglioramento del 30% o di 26 Km. (Qui la guida su come ricaricare un'auto elettrica)

Certamente una buona notizia. Questo significa che le soste per fare un pieno di elettroni per affrontare i lunghi viaggi saranno più brevi. Ovviamente, per approfittare di questo vantaggio sarà necessario fare rifornimento presso infrastrutture di ricarica ad alta potenza come quelle di Ionity che permettono di sfruttare al massimo le capacità della batteria del SUV elettrico di Ford. Tuttavia, solo con il debutto dell'auto si potrà valutare con maggiore precisione la curva di ricarica.

Per quanto riguarda le altre versioni dell'auto a batteria, la Casa dell'Ovale Blu stima che il modello Extended Range a trazione integrale permetta di recuperare 107 Km di autonomia in 10 minuti (dal 10 all'80% in 45 minuti). Sul fronte della Standard Range, il recupero dovrebbe essere di 91 Km di autonomia in 10 minuti per la versione a trazione posteriore e di 85 Km per quella a trazione integrale (dal 10 all’80% in 38 minuti). In Italia, i prezzi del SUV elettrico partono da poco meno di 50 mila euro.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker