Sport

Spadafora apre sulle quarantene: “Ma le difficoltà sui ritiri mi stupiscono…”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Dopo le difficoltà lamentate dai club di Serie A, il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora si è detto stupito e pur aprendo a nuove modiche al protocollo non ha nascosto le proprie perplessità in merito a quanto trapelato nelle ultime ore.

—-> LE PAROLE DI GRAVINA

Intervistato nel corso di ‘Stasera Italia’ su Rete Quattro (Mediaset), si esprime così sulle quarantene singole: “Con l’evoluzione dei prossimi 10 giorni, se la curva del contagio ce lo consentirà, massima disponibilità da parte nostra a rivedere in maniera meno stringente anche questa regola. Nessuna ostruzionismo e nessuna volontà dei creare difficoltà”.

Ma sulle difficoltà per i ritiri blindati piazza l’affondo: “Se il campionato riparte il 13 giugno? Lunedì dovevano riprendere anche gli allenamenti del calcio sulla base di un protocollo che la Figc e la Lega calcio mi hanno proposto un mese fa, ma oggi si rendono conto che le squadre per cominciare l’autoisolamento lunedì non hanno le strutture, gli alberghi, i centri adatti per poterlo fare. Ce lo avevano proposto loro, non glielo avevamo chiesto noi o il Cts; se non sono in grado di farlo ne prenderemo atto”.

LEGGI ANCHE

WERDER BREMA, GIOCATORE IN QUARANTENA: POSITIVO UN PARENTE

FELLECA: “IL FOGGIA DEVE ANDARE IN C, PUNTO”

LEGA SERIE B: “PER GLI ALLENAMENTI SERVE TEMPO”

L’articolo Spadafora apre sulle quarantene: “Ma le difficoltà sui ritiri mi stupiscono…” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker