Hi-Tech

PlayStation 4, 110 milioni di unità vendute. Il virus spinge PS Plus e vendite digitali

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Una console war sta per chiudersi, un'altra per iniziare. Quella dell'attuale generazione, lo sappiamo ormai da tempo, l'ha vinta Sony. Lo confermano i risultati finanziari relativi all'ultimo anno fiscale, conclusosi il 31 marzo, con le PlayStation 4 spedite in tutto il mondo che hanno raggiunto la quota di 110,4 milioni.

Le vendite di questo primo trimestre 2020, a quasi 7 anni dal lancio e con PlayStation 5 alle porte (la presentazione dovrebbe tenersi a giugno), rispetto a quelle dell'anno precedente hanno fatto registrare un calo fisiologico di 1,1 milioni (2,6 milioni totali contro 1,5 milioni). Il dato finale comunque è positivo, con le PlayStation 4 distribuite durante l'anno fiscale appena trascorso che hanno raggiunto i 13,6 milioni, superando le stime di Sony di 100.000 unità.

E piazzare tante console significa anche aumentare il bacino di utenti dei relativi servizi: PlayStation Plus ha visto crescere di 5,1 milioni il numero degli abbonati nel corso dell'ultima annualità, passando da 36,4 a 41,5 milioni. E i giochi? Quelli venduti nel corso dell'ultimo anno fiscale sono 59,6 milioni, con un aumento significativo di 4,9 milioni rispetto ai 54,7 milioni dell'annualità precedente. Un dato che reca già traccia dell'effetto della pandemia sulle abitudini e i consumi dei giocatori, come testimoniato dall'incremento sostanziale della percentuale dei titoli acquistati in formato digitale, salita dal 45% fino al 66%.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker