Hi-Tech

Auto elettriche: il Governo faciliterà l'installazione di colonnine per la ricarica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Con la Fase 2, l'Italia sta puntando decisamente verso una mobilità maggiormente sostenibile. Sono in arrivo, per esempio, incentivi per le bici, per le eBike e per i monopattini elettrici. Il Governo vuole quindi puntare sulla mobilità dolce per agevolare gli spostamenti all'interno delle città, per evitare congestioni a livello di traffico visto che i mezzi di trasporto pubblici non possono garantire più la stessa portata dovendo sottostare a rigide misure per evitare la diffusione dei contagi.

Ma si vuole andare oltre. Il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, ha fatto sapere che successivamente al Decreto Maggio, sarà approvato il Decreto Semplificazione al cui interno saranno presenti normative che possano permettere di rendere più semplice l'installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche. Si tratta di un'importante novità confermata anche da Roberto Morassut, viceministro dell'Ambiente, all'interno di un'intervista su La Repubblica, che ha aggiunto che si focalizzerà l'attenzione su facilitare la creazione di queste infrastrutture presso i distributori di carburante. (Qui la guida su come ricaricare le auto elettriche).

Per spingere sulla mobilità elettrica serve una rete di ricarica capillare. Come aveva già spiegato lo stesso ministro Costa tempo addietro, oggi, per installare una colonnina sono necessarie sino a 18 autorizzazioni, troppe per poter creare in tempi brevi un'infrastruttura ampia. Il ministro conferma anche l'arrivo degli incentivi per la mobilità dolce, sottolineando che saranno messi sul piatto 125 milioni di euro e che il bonus arriverà sino a 500 euro.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker