Hi-Tech

Donkey Kong: Mitchell cita in giudizio Twin Galaxies per la revoca del record stabilito

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Billy Mitchell, "recordman" di Donkey Kong e Pac-Man, porta in tribunale Twin Galaxies (l'organizzazione che tiene traccia dei record ottenuti nei videogiochi) a seguito della decisione presa nel 2018 dai vertici dell'associazione che avevano di fatto invalidato i risultati ottenuti da Mitchell su Donkey Kong.

Il noto videogiocatore era stato infatti accusato da Twin Galaxies di aver ottenuto in modo scorretto, utilizzando un cabinato non originale, il record mondiale del 2010 su Donkey Kong con conseguente rimozione dei punteggi e il divieto di partecipare a qualsiasi classifica competitiva.

L'ex "recordman" però continua a sostenere la sua innocenza e cita in giudizio per la seconda volta Twin Galaxies accusandola di diffamazione: Mitchell dichiara infatti di aver ottenuto i risultati su cabinati regolari e certificati di fronte a centinaia di persone di cui oltre 25 hanno firmato dichiarazioni giurate che testimoniano di aver osservato il giocatore mentre conseguiva i punteggi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker