Hi-Tech

Oppo, ritorno al futuro: nel brevetto riecco il tastierino QWERTY

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'ultimo brevetto di Oppo, depositato due anni fa presso il WIPO e registrato di recente, è una soluzione che invece di proiettarci nel futuro ci fa pensare al passato. A differenza degli ultimi brevetti, questa volta non stiamo parlando né di sette fotocamere sul retro, né del pennino che fa anche le telefonate: il protagonista è il caro e vecchio tastierino QWERTY.

Un concept, quello del telefono usato in stile micro-laptop, che ci riporta indietro negli anni, e che recentemente è stato ripreso da LGV60 con il suo accessorio DualScreen, che tra le varie funzionalità (è di fatto uno schermo aggiuntivo completamente funzionale) può anche trasformarsi in una tastiera touch completa.

E lo stesso sembra valere per i bozzetti di Oppo: quello rappresentato dalle illustrazioni, più che essere parte integrante dello smartphone, pare essere proprio un accessorio (con tanto di pin di connessione nella zona alta). La tastiera, in realtà, proprio tastiera non è: dovrebbe trattarsi semplicemente di un piccolo schermo touch deputato a questo scopo. I tasti fisici entrerebbero altrimenti in frizione con lo schermo, creando spessore nel momento in cui si va a richiudere il dispositivo: tuttavia una soluzione più piatta e "morbida" non è da escludersi, sebbene sembri improbabile.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 367 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker