Hi-Tech

Turismo in ginocchio: Tripadvisor licenzia 1 dipendente su 4

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il turismo è tra i settori più colpiti dalla crisi in atto a livello globale: si pensi che per il periodo marzo-maggio si stimano perdite – solo per l'Italia – pari a 7,4 miliardi di euro (fonte Confturismo-Confcommercio). L'azzeramento degli spostamenti per motivi di piacere o di lavoro (vedasi noleggio e car sharing) ha generato una situazione senza precedenti, tant'è che se ne iniziano a vedere le conseguenze anche sui più importanti siti web che fino a poco tempo fa utilizzavamo per progettare i nostri prossimi viaggi.

Tra questi c'è Tripadvisor, piattaforma su cui si trovano informazioni, guide, recensioni e link di prenotazione di alberghi, ristoranti e alloggi di tutte le tipologie. Con una lettera ai propri dipendenti, il CEO Steve Kaufer ha annunciato il taglio di un quarto del personale (pari a circa 900 lavoratori, di cui 600 in USA e Canada). Il motivo? L'insostenibilità economica generata dal coronavirus.

Dalla fine di febbraio, l'impatto della COVID sull'industria del turismo e sul nostro business si è lentamente rivelata giorno dopo giorno. La pandemia sta avendo un impatto sull'economia che nessuno si sarebbe mai aspettato. Le nostre vite personali e professionali sono cambiate profondamente.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker