Sport

Lazio, Tare: “Ci sentiamo discriminati. Aiutare il calcio non è lo scopo di Spadafora”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Lazio ancora all’attacco. Il direttore sportivo Igli Tare ha reso noto tutto il proprio disappunto in seguito alle parole del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Nel profilo twitter dei biancocelesti si leggono le parole dell’albanese: “Ci sentiamo discriminati, aiutare il calcio non è lo scopo del Ministro, l’attività sportiva è ferma da due mesi, ognuno di noi si sta sacrificando ma c’è qualcosa che non quadra”.

Poi continua: ” È arrivato il momento di assumere una determinata posizione, in altri paesi si va chiaramente verso la ripresa ed è stato stilato un protocollo che poi dovrà essere rispettato pedissequamente. Ci sembrava ovvio che il 04.05 potesse rappresentare il punto di partenza”.

LEGGI ANCHE

LOTITO: “JUVE – LAZIO, GARA SECCA PER LO SCUDETTO”

L’articolo Lazio, Tare: “Ci sentiamo discriminati. Aiutare il calcio non è lo scopo di Spadafora” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker