Sport

La Serie D non ripartirà, dal Governo arrivano segnali chiari

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

La ripartenza del campionato di Serie D 2019/20 è sempre più difficile e alla luce del nuovo Dpcm che entrerà in vigore dal 4 maggio ci si avvia verso lo stop definitivo dei campionati anche tra i dilettanti. Gli allenamenti per gli sport collettivi potrebbero ripartire il 18 maggio ma dal Governo non arrivano segnali incoraggianti nemmeno per la ripresa del campionato di Serie A.

Il protocollo studiato dalla FIGC e presentato al Comitato Tecnico-Scientifico, infatti, (come dichiarato dal ministro Spadafora) è stato ritenuto non ancora sufficiente. E in ogni caso sarebbe stato comunque impossibile applicare quel protocollo in Serie D, tanto che anche il presidente della LND, Cosimo Sibilia, ne aveva richiesto uno modificato ad hoc per i dilettanti; ci sarebbero troppe spese per i club ma anche difficoltà strutturali per quanto riguarda gli impianti.

Secondo quanto filtra da ambienti LND, la posizione predominante è quella d’attesa. E le prossime tappe sono chiare: entro dieci giorni si terrà il Consiglio di Lega, che sarà preparatorio al Consiglio Federale, vero momento decisivo.

Il vero problema sarà quasi certamente come gestire il sempre più probabile stop definitivo della stagione. Bisognerà pensare a come stabilire le promozioni in Serie C, le retrocessioni, magari rivedere i format dei campionati, anche alla luce delle grandi difficoltà economiche di molti club.

LEGGI ANCHE

L’INTERVISTA A LOTITO

LE PAROLE DI BRUSAFERRO

L’articolo La Serie D non ripartirà, dal Governo arrivano segnali chiari proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker