Hi-Tech

TSMC sta già lavorando ai processori a 2nm: arriveranno nel 2025

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le prestazioni e l'efficienza dei processori dipendono dal numero di transistor che hanno ma per ospitare più transistor è necessario ridurne le dimensioni. Secondo la "Legge di Moore" la quantità di transistor in un processore raddoppia ogni 18 mesi (e quadruplica ogni 3 anni).

Al momento, i processi produttivi di massa sono a 7nm ed entro l'anno arrivano quelli a 5nm seguiti dai 3nm. Ma si pensa già al prossimo step, il processo a 2nm che pemetterà di contenere 3,5 volte più transistor rispetto ai migliori chipset da 7 nm attualmente disponibili sul mercato.

TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Company), il principale produttori di chip al mondo che ha chiuso il 2019 con un trimestre in crescita del 16,1%, un fatturato di circa 10,4 miliardi di dollari ed utili per ben 3,8 miliardi di dollari, nel recente rapporto annuale agli azionisti, ha annunciato di aver già avviato da mesi la ricerca e lo sviluppo per il processo a 2nm.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker