Hi-Tech

Pubblicità su WhatsApp, Facebook ci sta ancora pensando | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Facebook sta ancora pensando a come inserire la pubblicità in WhatsApp, stando a un nuovo report di The Information. Il Wall Street Journal aveva detto a inizio anno che Zuckerberg & Co avevano deciso di fare marcia indietro, ma a quanto pare si continua a cercare una formula che non infastidisca gli utenti e che permetta di monetizzare su quello che è uno dei servizi digitali più diffusi e usati al mondo.

Il piano iniziale, di cui si vocifera già dal 2018, era di portare gli annunci nello Stato, sostanzialmente l'analogo delle Storie di altre piattaforme. The Information dice che l'idea è di usare i numeri di telefono per collegare gli account WhatsApp a quelli Facebook, in modo da sfruttare i dati della piattaforma social e mostrare così annunci mirati. È un'idea osteggiata da alcuni dirigenti della società stessa, secondo cui un'azione del genere potrebbe portare alcuni utenti WhatsApp a cancellare il proprio account Facebook. Tra l'altro l'Antitrust ha già delle indagini aperte sulla società,

Facebook ha confermato ai colleghi di Engadget che l'idea degli annunci nello Stato rimane un'opportunità per WhatsApp. Ma si tratta comunque di un obiettivo a lungo termine, dato che verte sull'unificazione delle piattaforme di messaggistica a livello infrastrutturale. Un'innovazione che richiederà anni, stando alle parole di Zuckerberg stesso.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker