Hi-Tech

Mediaworld in affanno causa Coronavirus: ordini spariti e clienti insoddisfatti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Lo sappiamo, non è un momento facile per nessuno e le aziende che si basano sul rapporto fisico tra le persone e sulla presenza di clienti all'interno dei negozi o attività stanno attraversando un periodo davvero complesso. Anche le catene di elettronica sono state colpite ma hanno da sempre sfruttato la parte online per poter vendere i propri prodotti e un'iniziale apertura straordinaria nelle prime fasi del lockdown.

Oggi però vi parliamo di Mediaworld e di una serie di segnalazioni che ci sono arrivate in merito allo store online che non ha mai chiuso.

Ciao, volevo segnalarvi il problema che sta avendo MediaWorld da circa un mese. Ci sono centinaia e centinaia di persone "truffate" nel fare un acquisto online. Praticamente MediaWorld ha preso i soldi dalle carte di credito/debito di chi comprava e non ha però registrato alcun ordine. Gli ordini (i pochi) che invece sono stati emessi sono chissà dove perché né l'app né il sito aggiornano le informazioni. Quindi nessuno ha idea di dove siano i prodotti acquistati. In più non c'è possibilità di parlare col servizio clienti da giorni (telefono staccato).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker