Hi-Tech

Apple Mac: il primo processore Arm avrà non meno di 12 core, ma sarà solo l'inizio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'eventualità che Apple introduca un Mac dotato di processore con architettura Arm sviluppo in proprio acquista sempre maggiore consistenza. Molteplici voci di corridoio suggeriscono che la commercializzazione avverrà nel corso del prossimo anno e rilanciare l'ipotesi è oggi Mark Gurman, fonte attendibile e sempre ben informata sulle vicende della casa di Cupertino.

Dall'articolato resoconto pubblicato su Bloomberg emerge con più chiarezza che il primo Mac con processore ARM non sarà che la punta dell'iceberg di un progetto più complesso: nome in codice Kalamata, obiettivo produrre una variegata gamma di chip destinati ai Mac per allentare la dipendenza da Intel e consolidare l'ecosistema Apple.

Apple è al lavoro su tre processori per i Mac basati sul chip A14 dei prossimi iPhone e iPad. Ad occuparsi della realizzazione sarà TSMC ricorrendo al processo produttivo a 5 nanometri. Il punto di partenza sarà costituito da un chip con 12 core: otto progettati per ottenere le prestazioni massime (nome in codice Firestorm) e quattro per contenere i consumi (nome in codice Icestore). Sono però già allo studio modelli con più di 12 core.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 480 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker