Hi-Tech

Xiaomi continua a volere il suo pieghevole in stile Z Flip: nuovi dettagli

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xiaomi non ha ancora presentato il suo primo smartphone pieghevole – nonostante i diversi teaser rilasciati all'inizio dello scorso anno -, tuttavia sembra che l'azienda non abbia affatto accantonato i suoi progetti, tutt'altro.

Qualche mese fa abbiamo visto il brevetto di una delle possibili soluzioni esplorate dalla società, mentre oggi torniamo a parlare di un design diverso, ovvero quello basato sul formato a conchiglia che abbiamo già potuto apprezzare su Motorola razr e Galaxy Z Flip. Non è la prima volta che rileviamo un interesse da parte di Xiaomi per questo design – ne abbiamo parlato sia a novembre sia a gennaio in seguito a due diversi brevetti -, ma pare che ci stiamo avvicinando al momento della possibile concretizzazione del progetto.

Stando a quanto riferito dalla testata ZDNet Korea, infatti, sembra che Xiaomi abbia cominciato a discutere con Samsung e con LG per la fornitura di display OLED flessibili da utilizzare in un pieghevole basato sul form factor a conchiglia. L'indiscrezione arriva da un insider – ovviamente anonimo – che aggiunge qualche ulteriore dettaglio relativo al motivo per cui Xiaomi si sia rivolta alle due aziende coreane: pare che i pannelli prodotti da BEO e CSOT non riescano a raggiungere gli stessi livelli qualitativi ottenuti sia da Samsung sia da LG, motivo per cui non è ancora possibile affidarsi a loro per la produzione di questo componente.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker