Hi-Tech

iPhone, falla di sicurezza nel client email consente furto dati | Fix in arrivo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Posta, il client email predefinito di iOS, ha una vulnerabilità presente addirittura dai tempi della versione 6 del sistema operativo che permette a un hacker di rubare dati dai dispositivi delle vittime. La falla è stata scoperta negli scorsi mesi dalla società di sicurezza informatica ZecOps, secondo cui è già stata sfruttata per rubare dati in almeno sei organizzazioni dal 2018. Apple è stata notificata della falla e rilascerà quanto prima una patch correttiva.

I ricercatori dicono che l'attacco è particolarmente insidioso perché, almeno nell'ultima versione pubblica di iOS, non richiede interazione da parte dell'utente. All'hacker basta inviare una mail appositamente preparata al bersaglio per accedere alla memoria del dispositivo, eseguire codice da remoto e impossessarsi di dati salvati nell'archiviazione interna. Ci sono forti sospetti che almeno uno degli autori dei sei attacchi accertati sia un'intelligence governativa, di quale Paese non si sa. Tra le vittime, i ricercatori citano un giornalista europeo e una delle aziende appartenenti alla lista Fortune 500.

Apple ha detto che il fix è già in fase di test nell'ultima Beta di iOS, e sarà rilasciata presto sul canale stabile. Per il momento, tuttavia, il client è esposto a rischi: se salvate sul vostro smartphone dati importanti o se semplicemente volete essere sicuri-sicuri che i fatti vostri rimangano tali, è meglio ricorrere a client alternativi, almeno per un po'.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker