Sport

Foschi: “I Tuttolomondo a Palermo? Un bluff, io non li volevo”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Parla Rino Foschi. L’ex ds e presidente dell’US Città di Palermo torna a parlare della vecchia società rosanero e del controverso rapporto con i Tuttolomondo nei giorni che hanno preceduto la non iscrizione della squadra al campionato di Serie B.

Intervistato da Tuttomercatoweb, parla delle sue esperienze in carriera (tra colpi di mercato, liti con Zamparini, aneddoti e sfuriate). Ma poi c’è il Palermo: “Palermo è un’altra cosa, a livello affettivo mi ha dato tantissimo. La Serie A, l’Europa, la rabbia per essere andato via, poi il ritorno e l’addio dopo venti giorni. E poi sono tornato l’anno scorso in tempi più difficili. Quando penso al mio lavoro penso in rosanero. Anzi, se un giorno dovessi vincere al Super Enalotto la prima cosa che farei sarebbe comprare il Palermo (sorride, ndr). Tornare se arrivasse una chiamata, anche nelle categorie inferiori? “La risposta è scontata…”.

Quando però gli si chiede dei Tuttolomondo e della fine del vecchio Palermo, la risposta è amara: “Non meritavo di vivere ciò che ho subito. Ho ancora le ossa rotte. Di quella gente non parlo. Se avessi avuto le spalle più larghe non avrebbero retrocesso il Palermo dopo un campionato giocato regolarmente e gli stipendi pagati. Sono rimasto deluso dal Palazzo. Perché la mia squadra in campionato ha gareggiato regolarmente”.

E aggiunge: “Mi hanno licenziato perché non li volevo. Cercavo una nuova proprietà più solida perché li consideravo un bluff e poi i fatti mi hanno dato ragione perché il Palermo non si è iscritto al campionato. Lucchesi aveva dichiarato che mi muovevo come un elefante tra i cristalli, sapete perché? Semplicemente perché chiedevo spiegazioni sui soldi che non arrivavano mai. Ho dovuto svuotare il mio ufficio di notte perché dovevano presentare l’allenatore senza coinvolgermi. Un’umiliazione incredibile, a Palermo. Nella mia Palermo”.

LEGGI ANCHE

MIRRI: “PRONTI A TORNARE IN CAMPO, MERITIAMO LA C”

MIRRI, MANO TESA AL CATANIA

MALAGO’: “SE NON SI RIPARTE NON ASSEGNARE LO SCUDETTO”

L’articolo Foschi: “I Tuttolomondo a Palermo? Un bluff, io non li volevo” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker