Sport

Sibilia (LND): “Tra i dilettanti situazione gestibile, vorremmo ripartire”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Voglia di ripartire (“ma non dipende da noi”). Il presidente della LND Cosimo Sibilia fa il punto della situazione sull’emergenza Coronavirus e sui possibili scenari di ripresa, auspicando il ritorno in campo per il tutto il mondo dilettantistico ma anche evidenziando aspetti positivi e critici.

Intervistato da Radio 24, afferma: “Penso che sia giusto, quando ci saranno le condizioni di sicurezza, che sia il rettangolo di gioco a dare i verdetti. Mi rendo conto che non è possibile decidere ora e che i tempi li detta il Coronavirus. Vorremmo ripartire ma non dipende da noi”.

Sibilia sottolinea che in D la situazione a livello di pubblico sarebbe diversa dai campionati professionistici: “Nei nostri campionati, in genere, ci sono al massimo centinaia di persone al campo, di meno nelle serie inferiori. Poi, certo, c’è l’eccezione del Palermo, che richiama ventimila persone allo stadio, ma da noi si può tenere una distanza sociale direi naturale“.

Ma avverte: “Nel campionato di Serie D abbiamo la necessità di essere sicuri dal punto di vista sanitario per quel che riguarda giocatori, tecnici e accompagnatori. Io mi chiedo chi possa garantire dal punto di vista economico questi esami. Stiamo aspettando le risultanze del comitato medico-scientifico della Federazione per capire come agire”.

LEGGI ANCHE

DI PIAZZA (PALERMO): “LA SERIE C CI SPETTA”

PALERMO, PROFUMO DI C: ROSA PRONTI A BLINDARE GLI “UNDER”

“STIAMO PROPONENDO DI GIOCARE LA A AL CENTRO SUD”

L’articolo Sibilia (LND): “Tra i dilettanti situazione gestibile, vorremmo ripartire” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker