Hi-Tech

Coronavirus, i grandi del tech guardano alla fase 2 e lottano contro i truffatori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La pandemia da coronavirus continua a essere un argomento predominante (anche) nel mondo tecnologico, tra idee di ripartenza e necessità di mantenere quanto più integra possibile la qualità dell'informazione. Nelle ultime ore si è parlato di riapertura di Apple Store, di lotta alla disinformazione e alle truffe online, e del futuro degli eventi "offline" dei prossimi mesi. Ecco tutti i dettagli:

APPLE STORE: SI RIAPRE PARTENDO DALLA COREA

Apple ha chiuso tutti i suoi negozi fisici ufficiali nel mondo (Cina esclusa) più o meno un mese fa, e ora si prepara alla riapertura. Si comincerà dall'unico Apple Store della Corea del Sud, che è uno dei Paesi che ha risposto meglio alla pandemia grazie a una politica aggressiva di contact tracing e test a tappeto.

La riapertura è pianificata per domani, 18 aprile, anche se inizialmente il personale si concentrerà sull'assistenza clienti più che sulle vendite. Per queste ultime, il canale preferenziale rimangono gli acquisti online – anche con ritiro presso Apple Store, se si preferisce. Per gli altri mercati non ci sono ancora date precise – chiaramente varieranno da un mercato all'altro.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker