Hi-Tech

Apple iPad Pro miniLED è stato posticipato a inizio 2021 | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il debutto dell'iPad Pro con display miniLED potrebbe essere stato rinviato all'inizio dell'anno prossimo: lo sostiene Jeff Pu, analista presso la società di investimenti GF Securities. Pu cita problemi di progettazione dovuti proprio al display, che è più complesso del previsto e che costringono Apple ad allungare la tabella di marcia – con ogni probabilità complice anche la pandemia di COVID-19 che complica notevolmente le visite degli ingegneri alle fabbriche cinesi.

Di un iPad Pro miniLED si parla già da diverso tempo, e le teorie che ne volevano un rilascio già questo autunno si sono intensificate da quando sono stati presentati i modelli del 2020 – dei refresh piuttosto modesti rispetto a quelli di due anni fa, le cui principali novità risiedono nel comparto fotografico ora dotato anche di sensore LiDAR (il SoC è rimasto praticamente identico). In sintesi, si ipotizza da tempo un tablet, con display sempre da 12,9", dotato di un SoC di ultima generazione – idealmente l'Apple A14X Bionic, ovvero la "iPad Edition" del SoC che troveremo negli iPhone 2020.

In tutto questo, tuttavia, altre indiscrezioni dicono che verso fine anno dovrebbe uscire un altro iPad Pro, sostanzialmente identico a quello appena presentato ma con SoC più moderno – appunto, l'A14X – e, conseguentemente, modem 5G. Se fossero vere entrambe le informazioni, l'iPad Pro miniLED arriverebbe sul mercato ad appena qualche mese di distanza, e nell'arco di un anno circa Apple avrebbe presentato tre iPad Pro. Sembra una line-up un po' troppo confusa per l'azienda: meglio prendere le informazioni con la dovuta circospezione e sperare in qualche chiarimento in più in tempi brevi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker