Hi-Tech

Samsung, la tecnologia QD-OLED centrale per lo sviluppo dei prossimi anni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A quanto pare, i display Quantum Dot OLED si avviano a diventare sempre più centrali nella visione di Samsung. Questo almeno è ciò che dice il nuovo report recentemente pubblicato da MyDrivers, secondo cui la società starebbe spostando la propria attenzione dagli LCD alla tecnologia QD-OLED: affermazioni che avallano le indiscrezioni che vedrebbero il lancio dei primi TV QD-OLED già nel 2021.

Questi ultimi offrono diversi vantaggi rispetto agli schermi OLED: hanno una gamma cromatica più ampia, luminosità migliorata e una durata di vita fino a 1 milione di ore. La notizia confermerebbe quanto dichiarato giusto un paio di settimane fa dallo stesso colosso coreano, il quale ha annunciato che la produzione di pannelli LCD convenzionali si fermerà al termine del 2020.

Secondo MyDrivers, la decisione è dovuta anche alla diminuzione della domanda di televisori di grandi dimensioni, i quali vengono realizzati proprio con pannelli LCD; un ruolo potrebbe essere stato giocato anche dalla concorrenza cinese, i cui schermi LCD sono sempre più a buon mercato. La volontà, comunque, resta quella di puntare sugli schermi QD-OLED, che sono al centro del piano di sviluppo della società per i prossimi anni.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 367 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker