Hi-Tech

Resident Evil 4 Remake, comincia lo sviluppo: dovrebbe arrivare entro il 2022

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il prossimo remake della serie Resident Evil sarà dedicato al quarto capitolo, stando a quanto si apprende dalle numerose fonti interpellate dai colleghi di VideoGamesChronicles.

Dopo aver già realizzato il remake di Resident Evil 2 (ancora oggi un vero e proprio capolavoro) e di Resident Evil 3 (sempre valido, ma un po' meno ispirato), pare che la casa giapponese abbia deciso di puntare direttamente al titolo uscito originariamente nel 2005 su Game Cube, saltando – almeno per ora – l'importantissimo Code Veronica, pubblicato nel 2000 su Dreamcast (e poi su PS2).

Secondo quanto emerso, pare che il team incaricato dello sviluppo di Resident Evil 4 Remake sarà lo stesso M-Two – capitanato da Tatsuya Minami, ex di PlatinumGames – che ha già lavorato anche a parte del rifacimento del terzo episodio. I retroscena ci suggeriscono alcune informazioni aggiuntive interessanti, come ad esempio il fatto che il contributo dato nello sviluppo di RE3 Remake sia stato un semplice banco di prova per il vero progetto principale, ovvero la nuova versione di RE 4. Quest'ultima, infatti, sarebbe in programma già dal 2018, ma il team è entrato nel vivo dei lavori solo di recente.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker