Hi-Tech

HomePod ha cambiato sistema operativo: addio iOS, benvenuto tvOS

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple potrebbe essere pronta ad apportare significativi cambiamenti ad HomePod, stando a quanto si apprende da un'analisi approfondita svolta dai colleghi di 9to5Mac sul firmware dello smart speaker.

A partire dalla versione 13.4, rilasciata diverse settimane fa, la casa di Cupertino ha infatti cambiato il sistema operativo alla base di HomePod, abbandonando iOS in favore di tvOS. Ricordiamo che, sin dal lancio, il dispositivo ha utilizzato una versione di iOS leggermente modificata – in modo da poter operare principalmente tramite i comandi vocali di Siri -, ma pur sempre paragonabile a quella presente su altri terminali come iPhone e iPad.

Il passaggio a tvOS (che comunque è a sua volta basato su iOS) non ha portato novità importanti per quanto riguarda l'esperienza utente – al punto che ci siamo accorti del cambiamento solo in seguito ad un'analisi mirata -, ma potrebbe essere una base molto importante per il futuro sviluppo di HomePod, che ora utilizza un sistema operativo che nasce proprio con lo scopo di essere maggiormente adatto ad un utilizzo casalingo, visto che è lo stesso che troviamo su Apple TV.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker