Hi-Tech

Apple AirPower, il SoC A11 potrebbe aver risolto i problemi. Test in corso

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple AirPower, la base di ricarica wireless annunciata da Apple addirittura nel lontano 2017 per poi essere cancellata circa un anno fa, è recentemente tornata in pista. La stessa fonte che l'aveva riportato pubblicamente, lo youtuber Jon Prosser, è tornata sull'argomento con una serie di nuovi tweet e un video sul suo canale ufficiale.

Apple starebbe cercando di riprogettare la base di ricarica in modo da evitare i problemi tecnici che hanno decretato il naufragio della prima iterazione – che, ricordiamo, era stata presentata come diversa da tutti gli altri tappetini in commercio: permette di caricare più dispositivi in contemporanea, senza necessariamente posizionarli in aree ben precise. A quanto pare, I problemi di temperatura sono stati causati principalmente da Apple Watch, che usa una tecnologia di ricarica proprietaria Apple: richiede più energia del tradizionale standard Qi. Nella maggior parte dei casi, i test di ricarica interni dello smartwatch finivano nel surriscaldamento dell'intera basetta, spesso talmente intenso da generare un incendio.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker