Hi-Tech

Martin Scorsese cerca Netflix o Apple TV+ per produrre il suo prossimo film

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Martin Scorsese sarebbe alla ricerca di un nuovo partner per la produzione del suo prossimo film, che si chiamerà Killers of the Flower Moon: il leggendario regista aveva un accordo con Paramount, ma la società si è chiamata fuori a causa del continuo aumento dei costi. Secondo le fonti ben informate del Wall Street Journal, i negoziatori di Scorsese avrebbero intavolato conversazioni preliminari con due nomi che non appartengono al mondo del cinema tradizionale: parliamo infatti di Netflix e Apple TV+, due servizi di streaming. Non sarebbero gli unici, ma i primi della lista.

D'altra parte non si tratterebbe certo della prima avventura di Scorsese nel mondo dello streaming; anzi, il suo ultimo film, The Irishman con Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci, è venuto alla luce proprio grazie a Netflix, anche in quel caso subentrata a Paramount dileguatasi al lievitare eccessivo dei costi. È comunque interessante osservare che sarebbe proprio Scorsese interessato a concludere un affare con Apple, e non viceversa. Capire il perché è difficile senza indicazioni ufficiali, ma mettiamola così: se il problema sono i soldi, sembra solo logico rivolgersi all'azienda più ricca del settore – e già che ci siamo più ricca del mondo. Tra l'altro Apple sta adottando un approccio ben preciso con TV+un approccio "da Oscar", per così dire: pochi titoli, magari, ma di qualità e prestigio.

Killers of the Flower Moon è tratto dall'omonimo libro true crime di David Grann, che in Italia è edito con il titolo "Gli assassini della Terra Rossa: Affari, petrolio, omicidi e la nascita dell'FBI. Una storia di frontiera". Parla del misterioso omicidio di una tribù di nativi americani negli Anni '20, e della grande indagine condotta dall'FBI a riguardo, coinvolgendo anche J. Edgar Hoover, nome molto noto negli USA proprio per aver diretto l'FBI per quasi cinquant'anni. Il protagonista sarà Leonardo DiCaprio, che guarda caso aveva interpretato proprio Hoover nel film J. Edgar del 2011, e parteciperà anche Robert De Niro. Stando alle ultime indiscrezioni, i costi di produzione del film hanno già raggiunto l'enorme cifra di 225 milioni di dollari. Per fare un paragone, si vocifera che The Irishman sia costato 175 milioni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker