Hi-Tech

Google Stadia, lavori in corso per supporto touch e Android TV

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Stadia Pro è gratis per due mesi per tutti, e per l'occasione c'è stato anche un piccolo aggiornamento del logo: cambia la forma del [pronti per il ripassino di geometria?] parallelogramma che racchiude la scritta "Pro": prima era un rettangolo, ora è diventato un romboide. Nel frattempo è uscita la versione 2.13 sul Play Store, e i colleghi di 9to5google l'hanno prontamente dissezionata alla ricerca di novità e anticipazioni succulente; ecco cos'è uscito.

  • Supporto touch – Stadia è disponibile su alcuni smartphone, ma serve un gamepad esterno per giocare. In molti hanno richiesto l'implementazione dei controlli touch, per quelle situazioni in cui non si ha altro che il proprio smartphone, ed esiste addirittura un'estensione di Chrome, TouchStadia, creata da uno sviluppatore terzo proprio per questo scopo. A quanto pare Google sta lavorando a una soluzione nativa. A quanto pare il posizionamento dei pulsanti è personalizzabile, e i trigger virtuali sono addirittura analogici, proprio come accade nei controller fisici.
  • Supporto Android TV – L'unico modo per giocare a Stadia sul proprio televisore al momento è sfruttando un Chromecast Ultra, ma la roadmap ufficiale del sistema operativo aveva già indicato la possibilità di un supporto nativo. Nella nuova versione dell'app sono emerse risorse specifiche per ATV, tra cui i riferimenti a "Leanback", il nome del launcher.

BONUS: se non siete fan del doppiaggio nei videogiochi, sappiate che anche se non c'è un'impostazione ufficiale è possibile impostare la lingua inglese su Stadia in modo piuttosto semplice da Chrome su PC. Basta aggiungere ?hl=en in fondo all'URL nella barra degli indirizzi – se siete pigri o non vi è perfettamente chiaro, cliccate QUI. Ovviamente potete usare qualsiasi altra lingua supportata, sostituendo le ultime due lettere – per esempio "fr" per francese, "de" per tedesco e così via. Su smartphone bisogna invece impostare la lingua inglese dalle preferenze di sistema.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker