Hi-Tech

Samsung regina dei display OLED per smartphone: market share superiore al 90%

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung si conferma leader del mercato di pannelli OLED per smartphone. Una posizione consolidata negli anni che, stando alle ultime analisi di mercato, non accenna a indebolirsi: nell'ultimo trimestre la quota del colosso coreano ha ancora una volta superato il 90%.

Secondo i dati raccolti da Stone Partners, nei primi tre mesi del 2020 Samsung Display ha spedito 61,6 milioni di pannelli OLED per smartphone. I marchi rivali, e cioè EDO, Visionox, Tianma e BOE, si sono spartiti "le briciole", essendo responsabili rispettivamente del 4,9%, 4,5%, 0,4% e 0,1% del totale di 68,3 milioni di display OLED spediti durante la finestra temporale presa in esame. Il che significa, come anticipato, che Samsung si è occupata del restante 90,2%. Non è la percentuale più alta di sempre, dato che nel primo quarto del 2019 era arrivata fino al 94,1%. Ma si tratta comunque del ritratto di una supremazia netta.

Secondo Counterpoint Research, nel 2020 verranno spediti 600 milioni di smartphone che montano pannelli OLED, anche se sappiamo che queste stime sono suscettibili di forti oscillazioni, per via della crisi sanitaria globale in atto che può cambiare le carte in tavola, specie se dovesse prolungarsi per tutto l'arco dell'anno. Non dimentichiamoci, poi, che non c'è solo il mercato degli smartphone, ma anche quello dei TV, e Samsung sembra intenzionata ad arrivare sul mercato con i primi QD-OLED già nel 2021 (mostrati a inizio anno in occasione del CES di Las Vegas).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker