Sport

Il calcio belga alla UEFA: “Cerchiamo soluzione, ma sullo stop non torniamo indietro”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Sullo stop definitivo al campionato non si torna indietro. Lo afferma l’URBSFA (la federcalcio belga) che in un comunicato ufficiale accoglie la proposta della PRO League di fermare definitivamente il campionato e di voler dialogare per trovare una soluzione con la UEFA (che invece minaccia l’esclusione dalle coppe), senza però fare alcuna marcia indietro sulla propria decisione.

In una nota si legge: “Questo giovedì, il Consiglio di amministrazione della Pro League all’unanimità ha deciso che non sarebbe stato auspicabile continuare la competizione dopo il 30 giugno. Quest’ultimo ha quindi formulato un parere unanime indirizzato alla sua Assemblea Generale per non riprendere il campionato Jupiler Pro League per la stagione 2019-2020. A questo sono seguite molte dichiarazioni molte dichiarazioni. È stato in questo contesto che ieri sera si è svolta una discussione tra Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, e Mehdi Bayat, presidente di URBSFA. Questa discussione è stata costruttiva e l’intenzione è stata espressa per raggiungere una soluzione insieme. Pertanto, la raccomandazione di chiudere la competizione formulata dal Consiglio amministrativo della Pro League sarà presentata al Comitato Esecutivo UEFA. Come promemoria, la proposta del Consiglio di amministrazione deve essere sottoposta all’approvazione dell’Assemblea Generale della Pro League. Vorremmo anche esprimere ancora una volta il nostro sostegno all’approccio UEFA, che deve uscire da questa crisi della corona in segno di solidarietà”.

L’articolo Il calcio belga alla UEFA: “Cerchiamo soluzione, ma sullo stop non torniamo indietro” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker