Sport

Cellino: “Tornare a giocare è follia. Sono disposto a non schierare il Brescia”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha le idee chiare per quanto riguarda la possibile ripartenza dei campionati dopo l’emergenza Coronavirus.

In un’intervista per La Gazzetta dello Sport, Cellino dice: “La mia linea è che il campionato non possa riprendere, per una lunga serie di ragioni. Il mio discorso si basa innanzitutto su due pilastri: il rispetto della salute e la salvezza del sistema calcio. Dopo aver perso questa stagione, rovineremo anche la prossima che invece sarà decisiva per ripartire”.

Il patron del Brescia risponde anche a chi lo attacca di avere interessi affinché il campionato si concluda qui: “Me l’ha urlato Lotito l’altro giorno: “tu non vuoi giocare per salvarti”. Da che pulpito, lui che fa fuoco e fiamme perché pensa di vincere lo scudetto. A me di retrocedere non frega nulla: finora ce lo siamo meritato e anche io ho le mie colpe. Per finire a giugno ci aspetta un tour de force impossibile e rischioso, per prolungare la stagione serve cambiare tutte le regole nazionali e internazionali: contratti dei giocatori, bilanci, scadenze con le banche, calciomercato, preparazione, inizio della nuova stagione. Un caos assoluto. Per che cosa?”.

“Per me tornare all’attività è una pura follia – conclude – . Se ci costringono sono disposto a non schierare la squadra e perdere le partite 3 – 0 a tavolino per rispetto dei cittadini di Brescia e dei loro cari che non ci sono più”.

LEGGI ANCHE

GAZZETTA – “VIA A FINE MAGGIO O INIZIO GIUGNO”

L’articolo Cellino: “Tornare a giocare è follia. Sono disposto a non schierare il Brescia” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker