Hi-Tech

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio e Palermo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Fare la spesa online, sulla carta, è un'ottima soluzione per limitare la diffusione del Coronavirus (COVID-19): non si è costretti ad uscire di casa e si evitano le lunghe code al supermercato, che si formano anche in virtù delle nuove norme di sicurezza sugli ingressi contingentati. Tuttavia, in questo periodo, l'effettiva possibilità di concludere acquisti online di prodotti essenziali deve fare i conti con un aumento della domanda che sta mettendo in crisi le grandi catene distributive.

In questo articolo riportiamo le testimonianze di alcuni membri della nostra redazione che vivono in alcune delle zone d'Italia più colpite dalla pandemia e che, da circa un mese a questa parte, stanno percorrendo o hanno provato a percorrere la strada della spesa online; per avere una panoramica ancora più ampia, completiamo il resoconto con i dati provenienti anche dal centro e dal sud Italia. I risultati per forza di cose variano a seconda delle aree geografiche, ma è possibile preliminarmente ricavare principi più o meno validi per tutti.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Phoneclick a 595 euro oppure da ePrice a 646 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker