Sport

Coronavirus, la previsione: “Azzeramento dei contagi in Italia tra il 5 e il 16 maggio”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

L’azzeramento dei casi di coronavirus in Italia potrebbe registrarsi nel periodo tra il 5 e il 16 maggio. Lo afferma uno studio dell’Istituto Einaudi per l’Economia e la Finanza (Eief), in base ai dati forniti ogni giorno dalla Protezione civile sulle varie regioni.

La stima è basata sui calcoli aggiornati al 29 marzo e traccia un quadro specifico sulla prospettiva di azzeramento dei casi anche per ogni singola regione.

La prima regione a registrare l’azzeramento dei casi dovrebbe il Trentino Alto Adige (data stimata 6 aprile), seguita nell’ordine il 7 aprile da Liguria, Umbria e Basilicata; poi da Valle d’Aosta (8), Puglia (9 aprile), Friuli Venezia Giulia (10 aprile), Abruzzo (11), Veneto e Sicilia (14 aprile), Piemonte (15) Lazio (16), Calabria (17), Campania (20), Lombardia (22), Emilia Romagna (28), Toscana (5 maggio).

LEGGI ANCHE

SICILIA, GLI ESPERTI: “AUMENTANO I PAZIENTI CHE ESCONO DA RIANIMAZIONE”

CORONAVIRUS: IL BOLLETTINO NAZIONALE (30 MARZO)

L’articolo Coronavirus, la previsione: “Azzeramento dei contagi in Italia tra il 5 e il 16 maggio” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker