Hi-Tech

Tesla Semi: conclusi i test in Alaska | Debutto a fine 2020

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tra l'inizio delle consegne della Tesla Model Y e la volontà di Elon Musk di convertire le sue fabbriche per la produzione di respiratori, si sta parlando molto poco di un altro progetto molto importante del costruttore americano e cioè del suo camion elettrico Tesla Semi. Lo sviluppo di questo innovativo mezzo di trasporto continua, ovviamente, e si sarebbero appena conclusi importanti test in condizioni ambientali critiche per verificare l'affidabilità del powertrain.

A gennaio, Tesla aveva aggiornato il programma di test del suo camion elettrico affermando che sarebbero iniziati dei collaudi sulla neve ed al freddo. Il mese dopo, un prototipo era stato visto dirigersi verso l'Alaska per questi test. Questo veicolo è stato, adesso, visto tornare indietro tutto sporco, segno che i collaudi sono terminati. Non ci sono informazioni al riguardo ma quanto scoperto è il chiaro indizio che la tabella di marcia dello sviluppo è stata rispettata. Quanto imparato da questi collaudi servirà per perfezionare ulteriormente il Tesla Semi prima del suo debutto ufficiale.

DEBUTTO A FINE 2020

Le prime consegne dovrebbero iniziare, in volumi limitati, verso la fine dell'anno. Visti i problemi causati dalla pandemia del Coronavirus non è, però, da escludersi che si possano accumulare dei ritardi. Non è ancora chiaro in quale Gigafactory sarà prodotto il Tesla Semi ma gli indizi portano dritti a quella del Nevada dove è stato, di recente, costruito un nuovo grande edificio. Le specifiche finali del camion elettrico non sono state ancora rese note.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 605 euro oppure da Amazon a 665 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker