Hi-Tech

MWC 2020, la GSMA rimborsa tutti e pensa già alla prossima edizione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La cancellazione del Mobile World Congress – che doveva tenersi alla fine dello scorso febbraio – è stato un primo, forte segnale di quello che stava per accadere a seguito del diffondersi della pandemia da Coronavirus che sta interessando ormai tutto il mondo. Successivamente, infatti, si sono susseguiti tanti altri annullamenti e slittamenti di manifestazioni internazionali tra cui, non ultimo, anche il Computex di Taipei.

Ovviamente, se da un lato si guarda solo alla cancellazione in sé delle manifestazioni, dall'altro c'è anche tutta una macchina organizzativa da provare a salvaguardare. Basti pensare, infatti, che ci sono tantissime aziende che hanno investito cifre importanti, sia per partecipare che per sponsorizzare eventi che ormai sono stati annullati.

A tal proposito la GSMA, l'associazione che organizza il MWC, ha annunciato che ha in programma di rimborsare completamente tutti gli espositori e coloro che avevano acquistato gli esosi biglietti di partecipazione. Oltre a ciò, in alternativa, ha anche proposto agli espositori una serie di benefit che verranno spalmati nel corso dei prossimi tre anni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker