Hi-Tech

Google Foto, lo sviluppo non si arresta: le funzioni in lavorazione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Lo sviluppo software viaggia a rilento a Mountain View (e non solo) causa pandemia, ma ciò non significa che si sia del tutto arrestato, grazie al lavoro da casa.

Xda-developers ha scoperto qualche novità in arrivo in Google Foto, esaminando l'APK dell'ultima versione in distribuzione (da ieri) sul Play Store, la v4.45. Naturalmente vale il solito avviso per cui una funzione in lavorazione non sarà necessariamente confermata e distribuita sul canale stabile, ma diciamo che qualche possibilità concreta c'è – anche perché a nessuno piace sprecare il proprio tempo per niente.

  • Memorie: gli utenti potrebbero in futuro essere in grado di scegliere quali momenti mostrare, con opzioni come "anni precedenti", "foto delle ultime settimane", "da questa settimana di anni precedenti" o "highlight recenti".
  • Premium: gli abbonati a Google One potranno accedere ad alcune funzionalità di editing esclusive, anche se per ora non è chiaro quali potrebbero essere.

Si segnala inoltre (e questa è una novità ufficiale) che ora è possibile ordinare fotolibri e stampe direttamente dalla pagina Memorie. Noi non abbiamo ancora riscontri diretti, ma potrebbe esserci qualche limitazione in base ai mercati.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker