Sport

Coronavirus: molti bancomat non funzionano, ecco perché

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Diversi sportelli bancomat sono andati in tilt in questi giorni, ma (ironia della sorte) la motivazione sta… nelle precauzioni contro il Coronavirus. In molti casi a provocare i disservizi è stato infatti l’uso eccessivo di guanti protettivi e gel disinfettanti per le mani durante le esecuzioni delle operazioni agli ATM.

A lanciare un appello sull’uso dei presidi di protezione è Gabriele Urzì (Segretario Provinciale FABI Palermo e Responsabile Salute e Sicurezza FABI Palermo): “In maniera sacrosanta per carità, la clientela utilizza o guanti in lattice che lasciano polverine ma, soprattutto, i gel disinfettanti per le mani spesso posti anche all’ingresso e all’uscita delle agenzie. Il gel si trasferisce sulle carte di debito e/o di credito creando un film sul ‘vetrino’ posto nel lettore di carte rendendole illeggibili”.

Urzì invita le banche a sensibilizzare i propri clienti con una corretta e capillare campagna di informazione in questa fase di emergenza: “Occorre che la clientela pulisca accuratamente con un fazzolettino la carta prima dell’inserimento al fine di non rendere inutilizzabili i bancomat che richiedono interventi tecnici per pulire le parti che si sporcano e che si utilizzino guanti in nitrile (si trovano dovunque) che consentono un’ottima sensibilità e non lasciano residui”.

LEGGI ANCHE

IL VIDEO DI “LEONARDO” (RAI 3)? LA SMENTITA DI BURIONI

CORONAVIRUS: TORNA IL TOTOCALCIO?

L’articolo Coronavirus: molti bancomat non funzionano, ecco perché proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker