Hi-Tech

Safari: su iOS e Mac il blocco di tutti i cookie di terze parti è di default

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tra le novità arrivate con gli ultimi aggiornamenti firmware rilasciati da Apple, sia per iPhone ed iPad che per Mac, ce n'è anche una decisamente importante relativa alla nostra privacy quando navighiamo sul web.

L'ultima versione di Safari per iOS, iPadOS e macOS, infatti, ora è in grado di bloccare tutti i cookie di terze parti come impostazione predefinita. Si tratta del primo browser "più popolare" ad aver fatto questa scelta, ha dichiarato John Wilander del team WebKit.

Bloccando i cookie di terze parti si renderà sicuramente la vita "più difficile" sia agli inserzionisti che ad eventuali malintenzionati. Di fatto, viene impedito ai siti di utilizzare le impronte digitali per l'accesso o evitato il tracciamento per monitorare i nostri comportamenti. Inoltre, questo blocco dovrebbe contrastare attacchi "Cross-site request forgery", una vulnerabilità a cui sono esposti i siti web dinamici, e impedire l'uso di domini di terze parti per identificare gli utenti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker