Hi-Tech

Samsung Galaxy Note 20, c'è chi lo immagina con la selfie-cam sul pennino

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Di Samsung Galaxy Note 20, nome in codice "Project C" come recentemente emerso, sappiamo ancora poco: ma quelle rare informazioni che circolano sul suo conto puntano tutte nella direzione di un dispositivo importante, con caratteristiche uniche. Una di queste potrebbe essere la fotocamera frontale che non solo scompare dallo schermo, ma dal corpo dello smartphone. Niente tacche, fori, meccanismi a scomparsa.

Il concept che vi mostriamo è spuntato oggi Slashleaks, ed è da prendere assolutamente con le pinze. Si tratta tuttavia di un'ipotesi interessante, che va a valorizzare l'elemento caratteristico della serie Note, e cioè la S Pen. Come? Integrando proprio la selfie-cam proprio sulla stilo.

Una soluzione che avrebbe, come sempre, dei vantaggi e degli svantaggi. Una fotocamera posta sul pennino non sarebbe più, a ben vedere, una semplice selfie-cam, ma permetterebbe di scattare rapidamente alcune di quelle foto per cui useremmo il modulo posteriore. Certo, sarebbero scatti "alla cieca", senza essere sicuri di cosa si sta inquadrando, e la risoluzione risulterebbe inferiore a quella del sensore principale, ma immaginate la comodità di poter fare tutto tenendo in mano un pennino leggerissimo, invece che uno smartphone ingombrante (come da sempre sono proprio quelli della serie Note, che hanno introdotto la categoria dei phablet nel mercato anni fa).


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 534 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker