Hi-Tech

Samsung al lavoro su un sensore da 150 MegaPixel per Xiaomi, Oppo e Vivo | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo assistito alla ripresa della corsa ai MegaPixel, grazie al rapido susseguirsi dei primi smartphone dotati di fotocamere con sensori da 40, 48, 64 e infine 108 MP. Qualcomm ci aveva avvisato di questo trend (che pare non sia affatto destinato a rallentare), quindi non ci stupisce affatto scoprire che Samsung sia già al lavoro su una soluzione ancora più ambiziosa di quella che abbiamo visto in azione sul suo ultimo top di gamma: parliamo di un sensore da ben 150 MegaPixel.

L'indiscrezione proviene da Taiwan e non si limita a citare il sensore in questione ma ci offre anche il contesto nel quale sta venendo sviluppato: questa soluzione pare che verrà adottata inizialmente da Xiaomi, Oppo e Vivo. Le tre aziende, stando a quanto si apprende, hanno cominciato a chiedere dei campioni a Samsung sin da dicembre e pare che questi siano stati forniti solo nel corso degli ultimi tempi.

Il sensore da 150 MegaPixel dovrebbe sostituire quello da 200 MegaPixel precedentemente ordinato dalle tre società, dal momento che i lavori su quest'ultimo si sono rivelati più problematici del previsto, rendendo impossibile una sua distribuzione entro i tempi stabiliti tra i partner commerciali. In attesa di perfezionare la tecnologia per la produzione del sensore a 200 MegaPixel, Samsung ha deciso di concentrarsi su quello da 150 MP, il quale avrà dimensioni pari ad 1" e sarà basato sulla stessa tecnologia Nonacell che abbiamo già visto in azione su S20 Ultra. Ricordiamo che questa permette di fondere 9 pixel in 1, quindi questo nuovo sensore potrebbe produrre scatti da 16,6 MegaPixel.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker