Hi-Tech

Il Governo inglese chiede a Ford, Jaguar Land Rover e Honda di costruire respiratori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'emergenza sanitaria della pandemia del Coronavirus si concentra prevalentemente all'interno degli ospedali e nelle terapie intensive. Per supportare al meglio i pazienti, soprattutto quelli più gravi, servono molti respiratori che stanno iniziando a scarseggiare negli ospedali. Per fronteggiare la mancanza di questi dispositivi fondamentali per salvare le vite umane, il Governo inglese ha avuto un'idea e cioè di chiedere a costruttori come Ford, Jaguar Land Rover e Honda di contribuire a realizzare attrezzature sanitarie, compresi i respiratori.

Un appello a cui ha già risposto positivamente Jaguar Land Rover, che ha fatto sapere che farà il possibile per supportare la gente in questi momenti difficili. Ford, dal canto suo, ha sottolineato che sta valutando la richiesta. In Inghilterra il costruttore americano gestisce due fabbriche che costruiscono motori e che nel 2019 hanno prodotto 1,1 milioni di unità. Uno dei due siti, a Bridgend in Galles, dovrebbe chiudere quest'anno.

Honda, che ha costruito poco meno di 110.000 automobili nella sua struttura di Swindon in Inghilterra lo scorso anno, ha affermato di essere stata incaricata dal Governo inglese di esplorare la fattibilità della realizzazione dei respiratori. Non è chiaro, comunque, come un produttore di automobili possa iniziare a costruire attrezzature mediche specializzate ma l'idea del Governo inglese è sicuramente molto interessante.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da Monclick a 429 euro oppure da Amazon a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker