Hi-Tech

Bandini Dora, barchetta elettrica che strizza l'occhio al passato | Immagini

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Doveva essere una delle protagoniste del Motor Show di Ginevra 2020 ma la pandemia del Coronavirus ha cancellato i piani di Fabrizio e Giorgetto Giugiaro che hanno dovuto scegliere un luogo diverso dove presentare la Bandini Dora, una sportiva elettrica che strizza l'occhio alle auto sportive prodotte da Bandini negli anni '50.

BARCHETTA ELETTRICA

Bandini Dora è una barchetta elettrica realizzata con un telaio in alluminio e una carrozzeria in fibra di carbonio. Un modello a due posti secchi, pensato per il tempo libero e per chi ama stare con i capelli al vento. Il design è molto curato e riprende diversi elementi delle Bandini del passato rivisitandoli in chiave moderna. Quello che colpisce maggiormente sono i due montanti laterali che partono dal parafango anteriore e, curvandosi, terminano nella parte posteriore come supporto per l'apertura del cofano collegato allo spoiler che si regola automaticamente in base alle esigenze aerodinamiche. Montanti che quindi non hanno solo una funziona estetica ma strutturale.

Gli interni sono minimali ma allo stesso tempo molto eleganti. Il volante, in particolare, dispone di un touch screen che offre al conducente la possibilità di intervenire su tutte le funzioni della vettura, dalla navigazione, all'infotainment, ai controlli del veicolo. Altrettanto interessante è lo scherma del powertrain della Bandini Dora. Questa barchetta dispone di due motori elettrici, uno per asse, in grado di erogare complessivamente 400 kW e 680 Nm di coppia. La trazione è integrale.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker