Sport

Conte: “Non abbiamo ancora raggiunto il picco. Massima precauzione”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è stato intervistato per il Corriere della Sera e ha fatto il punto della situazione riguardo l’emergenza Coronavirus.

“Se continueremo a rimanere a casa evitando contatti a rischio – afferma – saremo più efficaci nel contenere il virus. Gli scienziati ci dicono che non abbiamo ancora raggiunto il picco, queste sono le settimane più rischiose e ci vuole la massima precauzione. Non possiamo abbassare la guardia. È la sfida più importante degli ultimi decenni, per vincerla serve il contributo responsabile di 60 milioni di italiani”.

Conte parla della possibile diffusione capillare del virus anche al Sud: “Gli scienziati più qualificati hanno difficoltà a fare previsioni troppo specifiche. Il nostro obiettivo è contenere o quantomeno rallentare la velocità di diffusione del virus, in modo da avere la possibilità di gestire l’emergenza in un tempo più dilatato, distribuendo una reazione efficace su tutto il territorio nazionale. Certamente non possiamo più permetterci errori comportamentali. Vanno assolutamente evitati gli spostamenti di chi, ad esempio, nei weekend lascia Milano per raggiungere la famiglia o la propria residenza al Sud“.

E sulla possibilità di altre misure restrittive, dice: “I servizi essenziali vanno garantiti. Se i supermercati, le farmacie, gli ospedali continuano a essere riforniti è perché alle spalle c’è una filiera industriale che lavora, con grande senso di responsabilità, affinché il Paese non si fermi. L’Italia ha potenzialità inesplorate, si è mossa con coraggio e altri Paesi, come Spagna e Francia, stanno seguendo il nostro modello”.

LEGGI ANCHE

LE DICHIARAZIONI DI GRAVINA

L’INTERVISTA A MIHAJLOVIC

LE PAROLE DI TOMMASI (AIC)

L’articolo Conte: “Non abbiamo ancora raggiunto il picco. Massima precauzione” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker